ulivo

 

La nostra storia

L’Azienda Agricola Ragani nasce a metà del ‘900 quando il nonno Natale Ragani acquista i primi 40 ulivi lungo la “stradetta di Assisi” tra Assisi e Spello, uno dei percorsi più affascinanti e caratteristici che costeggiano il Monte Subasio, nella parte più bassa immersa negli Uliveti.

A quei tempi non c’era ancora il frantoio anche se mano a mano, con il passare degli anni, gli ulivi da 40 erano diventati 600 e si andava a macinare le olive in altri frantoi  del posto.

Gli ulivi si moltiplicavano e l’azienda aumentava la sua produzione così nel 1994 il figlio Francesco, che nel corso degli anni aveva preso il posto di suo padre nella gestione dell’uliveto, decise di fare un passo avanti e di costruire il frantoio, aiutato e motivato dal figlio Emanuele che dapprima lo affianca  e poi subentra nella piena gestione dell'uliveto e del frantoio trasformando il patrimonio di famiglia in una vera e propria azienda.

Gli ulivi diventano cosi oltre 5000 (tra quelli di proprietà e quelli in affitto ) e la filiera di produzione viene completata grazie alla realizzazione del laboratorio di imbottigliamento e confezionamento e alla gestione diretta della  commercializzazione dei prodotti.